L’autostima dei bambini
Articolo pubblicato su Percorsi Formativi 0-6

L’autostima è l’immagine che ognuno ha di sé, delle proprie caratteristiche fisiche, delle proprie capacità, atteggiamenti e convinzioni: è un giudizio che ciascuno si attribuisce e attraverso il quale si relaziona con il mondo e le persone circostanti.

È importante tenere a mente che avere una buona autostima non significa percepirsi e valutarsi positivamente, bensì essere consapevoli dei propri limiti e pregi, accettandoli in un’ottica di miglioramento.

I bambini sono dei soggetti immaturi e nei primi anni di vita il concetto di sé è molto malleabile e dipende in larga misura dal modo in cui interpretano le reazioni degli altri attraverso ciò che gli adulti fanno o dicono. La maggior parte delle persone continuerà ad essere influenzata per tutta la vita da valutazioni reali o percepite da parte degli altri, ma per evitare che sia l’unico criterio di orientamento con cui ci si muove, è opportuno dare degli strumenti ai bambini per autopercepirsi e autovalutarsi in modo sano e realistico.

Leggi l'articolo completo

Ultimi articoli