La tela dei nuovi e buoni propositi

Oggi è l’ultimo giorno del 2019 e chi più chi meno siamo tutti soggetti a fare i conti e i bilanci dell’anno che ci lasciamo alle spalle con l’idea di trattenere il meglio e di lasciar scivolare il peggio. 
È un aspetto “cognitivo” difficile da comprendere per i bimbi, soprattutto in età prescolare, che già faticano a razionalizzare a fondo il concetto di tempo, la sua evoluzione e la differenza tra passato e futuro.
Da un paio d’anni a questa parte ho pensato, per cui, che fosse più utile per tutti noi ideare una tela dei buoni propositi per il nuovo anno da fare tutti insieme, che in realtà porta una serie di vantaggi e benefici connessi non banali:

  • i bambini vedono e “toccano” quali possono essere le cose più ambite da loro e dagli altri,
  • si lascia un segno: bambini e adulti nel corso dell’anno non si scordano cosa si erano ripromessi perché visibile ogni volta che ne hanno bisogno,
  • si fa una cernita, si seleziona cosa realmente si desidera e cosa è più importante da quello che è più futile e superfluo,
  • si passa un momento insieme rafforzando l’idea di famiglia
  • si rispettano le peculiarità ed esigenze di ciascuno (necessità, sogni): nessuno è chiamato a conformarsi all’idea dell’altro, ma può esprimere liberamente ciò che vuole
  • si avvia ufficialmente l’inizio dell’anno
  • si crea una “tradizione” familiare
  • e, infine, una volta che si è avviata questa abitudine, negli anni si nota la differenza dei propri bisogni in base all’età e la ricorrenza di alcuni desideri che coincidono con valori più profondi che permangono nel tempo.

In cosa consiste? In nulla di complicato..servono un pezzo di tela sufficientemente grande da accogliere i buoni propositi di tutti e pennarelli e soprattutto le idee di ogni membro della famiglia.
Una volta finito a noi piace incorniciare la tela e appendere il “quadro” in casa in modo da non scordarci cosa ci siamo ripromessi ed è divertente alla fine dell’anno fare i conti con quello che siamo riusciti a portare a termine

Ultimi articoli